La Puglia, denominata anche “Tacco d’Italia”, è una delle più belle regioni del nostro paese, soprattutto quando si parla del mare con il suo colore azzurro e cristallino, di buon cibo e di vita notturna.

Gli 800 km di costa si articolano in due parti: la parte meridionale, con stupende sabbie dorate, mare cristallino vicino al Gargano e scogliere e calette del Salento e la parte settentrionale, nella zona di Taranto, che si affaccia sul Mar Ionio con delle spiagge lunghe e limpide.

La costa pugliese è una delle mete più ambite sia da giovani che da famiglie, dato che offre la è possibilità di trascorrere sia delle vacanze tranquille sia delle vacanze in cui la parola d’ordine è: divertimento!

Negli ultimi anni le strutture ricettive sono aumentate per ospitare sempre più turisti. Le località balneari della Puglia sono molto eterogenee: si passa da un terreno roccioso con scogliere a strapiombo sul mare a delle spiagge bianche e cristalline, come le famosissime “Maldive del Salento”.

 

Scopriamo qualche consiglio utile per scegliere al meglio le migliori località balneari della Puglia.

Località balneari della Puglia nel Salento

 

Le località balneari della Puglia di cui parliamo adesso, sono anche le più famose e le più belle della nostra penisola. Adatte sia per le famiglie con bambini che per giovani in cerca di puro e sano divertimento, sempre accompagnato da un mare limpido e nitidissimo.

1. PUNTA PROSCIUTTO

Questo litorale si trova tra le località balneari della Puglia ionica, precisamente al confine tra le province di Lecce e Taranto. La sabbia è bianca e il mare è cristallino, la spiaggia si estende in lunghezza: è per lo più spiaggia libera ma tuttavia è possibile trovare qualche stabilimento balneare. Per gli amanti degli sport acquatici come surf, immersione o barca a vela questo è il posto ideale, dato che è dotato di attrezzature e centri idonei. Questa cosa si trova inoltre all’interno di un parco Naturale, quindi si possono fare lunghe passeggiate e godersi a pieno la natura.

2. MALDIVE DEL SALENTO

Queste sono sicuramente le spiagge più conosciute del Salento ed anzi rientrano nella categoria delle località balneari più belle della Puglia. Si trovano precisamente a Marina di Pescoluse, proprio nella punta estrema del tacco dello stivale. Detentrici della bandiera blu, occupano circa 7 km di litorale con una sabbia bianca e finissima ed un mare trasparente con dei fondali bassi. Definito da tutti un paradiso terrestre con paesaggi simili a quelli caraibici, ecco appunto il nome “Maldive del Salento”. Attorno alle spiagge si scorgono bellissime villette ed appartamenti, molti dei quali, affittabili.

 

Località balneari della Puglia nel Gargano

 

Se cercate un luogo armeno all’interno di un parco naturalistico, questa costa è ciò che fa per voi. Le spiagge del Gargano si dilungano su 140 km con meravigliose spiagge, grotte, dove trascorrere una vacanza unica. Come per zona del Salento questi luoghi sono ideali per un vacanza in famiglia ma anche tra amici. Spiagge incontaminate, scorci unici, spiagge sia di ghiaia che di sabbia, il tutto accompagnato da un mare cristallino e limpido. La particolarità di questa zona è la presenza di piccole calette tutte da scoprire, come ad esempio la Spiaggia Zaiana, nella zona di Peschici, di cui parleremo a breve.

3. SPIAGGIA ZAIANA

La spiaggia Zaiana è una spiaggia pubblica, raggiungibile tramite dei gradini naturali, ovviamente a piedi. La sabbia è fine, bianca e molto morbida ma sono presenti anche delle scogliere dove c’è la possibilità di tuffarsi. Molto frequentata dai giovani del posto ma anche da turisti. Solitamente è molto affollata soprattutto in alta stagione, infatti si consiglia di visitarla nelle prime settimane di giugno e nelle prime settimane di settembre. Al calare del sole la spiaggia viene convertita in una discoteca, dove si organizzano party in riva al mare fino al mattino. Insomma ragazzi, per chi cerca divertimento questo è il posto giusto per voi.

4. SPIAGGIA DI MANACCORA

La spiaggia di Manaccora, famosa soprattutto per la grotta naturale che vanta lo stesso nome, ha una sabbia morbidissima con dei colori che tendono al dorato. Spazi verdi, natura incontaminata e vegetazione fanno da contorno a questa spiaggia frequentata da giovani e famiglie con bambini, dato che il fondale è molto basso. L’acqua è trasparente e cristallina e vi sono sia spiagge libere che stabilimenti balneari.

 

Località balneari della Puglia in provincia di Taranto

 

Se vuoi conoscere le località della Puglia più belle non puoi non conoscere la zona di Taranto e il litorale tarantino che sono di una bellezza davvero senza confini. L’orizzonte aperto nel Mediterraneo, da cui si possono scorgere anche i monti della Calabria, fa da panorama alla spiaggia bianca e morbida e al mare trasparente circondato da paesaggi mozzafiato. La particolarità di questa zona è il colore del mare, che assume dei toni simili allo smeraldo ed in alcune giornate l’acqua è talmente limpida che si riesce a vedere fino a 20 metri sotto il fondale. Il motivo della limpidezza è che il mare è poco salino.

5. SAN PIETRO IN BAVAGNA

Sulle spiagge di questo territorio si alternano zone libere e zone attrezzate con vari ristoranti che offrono prelibatezze del posto. La spiaggia morbida e soffice color oro rende questo territorio la meta ambita per tanti turisti durante tutta l’estate, si consiglia infatti di visitarla nel periodo di settembre, magari in coppia, per ammirare il bellissimo tramonto arancione e romantico in riva al mare.

 

Ecco alcune delle località balneari della Puglia più belle: scegliete quella che preferite e partite!