Cala dell'Acquaviva - Turismo in Puglia

Cala dell’Acquaviva

By admin 0 Comment Aprile 15, 2019

Cala Dell’Acquaviva è una località pugliese davvero interessante per tutti gli amanti della natura. Si tratta di un luogo unico caratterizzato da correnti di acqua fredda e da una baietta di ciottoli con tanto di canalone dell’Acquaviva che si insinua tra le rocce. A dare il nome al luogo sono proprio le sorgenti di acqua fredda, proprio per questo la spiaggia salentina è diventata famosa così in fretta.

Stiamo parlando di un autentico gioiello del Salento situato a pochi chilometri da Castro e a breve distanza dalla Serra di Marittima, nel territorio comunale di Diso. Siamo di fronte a un vero e proprio fiordo lungo poco più di dieci metri all’interno del quale trovano spazio la vegetazione locale e anche rocce ripide. La Cala dell’Acquaviva è facilmente raggiungibile in auto e anche la profondità dell’acqua è graduale oltre che incredibilmente trasparente.

La Cala dell’Acquaviva si presenta con un aspetto tanto selvaggio quanto intimo, e mantiene queste sue caratteristiche anche in piena alta stagione. La cala è liberamente balneabile ed affaccia sulle acque dello Ionio che, solo pochi chilometri più a nord, si incontrano con il Mar Adriatico. Da visitare assolutamente anche le scogliere che cingolo la Cala e consentono ai turisti di distendersi sui massi a prendere il sole o di usarli come trampolini per dei tuffi mozzafiato. Il canale inoltre è protetto dai venti e dalle correnti che interessano la costa, pertanto il mare si presenta quasi sempre calmo e con la sua caratteristica trasparenza. La qualità delle acque di Cala dell’Acquaviva è confermata dalle 5 Vele di Legambiente.