La Baia dei Turchi - Turismo in Puglia

La Baia dei Turchi

By admin 0 Comment Marzo 27, 2019

Quando si parla della Baia dei Turchi si fa riferimento a una delle spiagge più belle e frequentate della Puglia. Con i suoi colori splendidi che ci parlano del verde delle pinete e dell’azzurro del mare, questa spiaggia fa sognare migliaia di turisti. Si trova non lontano da Otranto, una spiaggia che è un vero e proprio gioiello del Salento. Si trova sul finire della baia di Alimini, e sarebbe proprio qui che nel 1480 sbarcarono gli ottomani per assediare Otranto.

Molti parlano della spiaggia della Baia dei Turchi come di una sorta di paradiso terrestre. Secoli fa divenne invece un luogo di sofferenza visto che i turchi uccisero ben 800 persone che non accettarono di abiurare il cristianesimo. Nel 2007 il paesaggio della Baia dei Turchi è stato dichiarato dal FAI come uno dei 100 luoghi da tutelare del territorio italiano. Appartiene all’Oasi protetta dei Laghi Alimini ed è un luogo unico di interesse storico, culturale e naturale.

Alla Baia dei Turchi arrivano moltissimi turisti perché rimangono ammaliati dalle sue acque cristalline, dalla sabbia liscia e da una scogliera unica che è circondata dalla macchia mediterranea. Insomma, ci si bagnerà nell’Adriatico ma la sensazione sarà quella di trovarsi in qualche atollo caraibico. Inoltre a partire dal 2006, la Baia dei Turchi è stata al centro di alcune iniziative volte a salvaguardare la sua libera fruizione da parte dei cittadini.

Insomma, stiamo parlando di una spiaggia sabbiosa e incontaminata, uno degli ecosistemi in assoluto più importanti di tutta la Puglia, una tappa immancabile in qualsiasi tour organizzato del Salento.