Torre dell'Orso - Turismo in Puglia

Torre dell’Orso

By admin 0 Comment Marzo 28, 2019

Torre dell’Orso è una delle spiagge in assoluto più gettonate di tutto il Salento. Sarà un pò come fare un tuffo nei Caraibi ma senza lasciare l’Italia. Secondo molti anzi le spiagge salentine non hanno nulla da invidiare a quelle caraibiche, provare per credere. Le spiagge di Torre dell’Orso sono visitate ogni estate da decine di migliaia di turisti che decidono di trascorrere le vacanze tra dune e scogli godendo di un mare la cui profondità varia da pochi centimetri a qualche metro accontentando le aspettative di piccoli e grandi.

Torre dell’Orso si trova nella parte del Basso Adriatico e nella parte Est del Salento, vicinissimo al punto più vicino dell’Italia all’Albania. Facilmente raggiungibile in circa 40 minuti di auto da Lecce, Torre dell’Orso è una località balneare tra le più belle in Italia e quindi del mondo. In inverno ci vivono solo poche centinaia di persone ma in estate arrivano da queste parti migliaia di persone. La bellezza di Torre dell’Orso è comunque quel fascino selvaggio che fa sì che anche ad agosto non si trovino mai spiagge completamente affollate stile Rimini.

Nelle vicinanze di Torre dell’Orso si trovano diverse scogliere e spiagge da sogno. La prima spiaggia sabbiosa è proprio quella del lungomare del paese e conduce fino ai cosiddetti faraglioni delle Due Sorelle. A meno di quattro chilometri a Nord si trova invece il Comune di San Foca e nel tragitto ci si potrà divertire nella spiaggia del luogo preceduta da una costa rocciosa. Qui moltissimi vengono da tutto il mondo per praticare lo snorkeling in completa tranquillità.

A sud di Torre dell’Orso si trova invece lo Scoglio Noglio, un’area ancora ricca di verde e prevalentemente selvaggia. Dall’altra parte dello Scoglio Noglio ci sono spiagge libere spesso semi-deserte ma non di facile accesso. Basterà seguire la strada costiera per trovare spiagge libere stupende dove trascorrere del tempo in completo relax. Da non perdere la Grotta della Poesia, un luogo magico dove il mare sbocca nel terreno formando una piscina naturale.